KETODOL 25MG+200MG DA 20 COMPRESSE

KETODOL 25MG+200MG DA 20 COMPRESSE

MOMENDOL 12 COMPRESSE RIVESTITE DA 220MG

MOMENDOL 12 COMPRESSE RIVESTITE DA 220MG

DICLOREUM DOLORE 10 BUSTINE DA 25MG

DICLOREUM DOLORE 10 BUSTINE DA 25MG

KETODOL 25MG+200MG DA 20 COMPRESSE

Ketodol, a base di ketoprofene, è efficace per le forme più comuni di dolore, comprese quelle che sono legate ad una infiammazione

Regular Price 8,49 € Special Price 5,52 €
Disponibile
22 pezzi
SKU
028561037

KETODOL 20 COMPRESSE

ALLEVIA IL DOLORE

Che cos'è Ketodol e a cosa serve

Ketodol appartiene ad una categoria di farmaci detti FANS (farmaci antiinfiammatori non steroidei).
Ketodol contiene i principi attivi ketoprofene e sucralfato. Il ketoprofene è contenuto nel nucleo centrale della compressa e possiede un'attività antidolorifica - antinfiammatoria; il sucralfato è contenuto nel rivestimento della compressa ed esercita un'attività protettiva della superficie interna dello stomaco (mucosa gastrica).
Prima si libera il sucralfato che protegge la mucosa gastrica e, subito dopo, il ketoprofene che svolge la sua attività antidolorifica e antinfiammatoria.
Ketodol viene utilizzato in caso di dolori di varia origine e natura:

⦁ mal di testa
⦁ mal di denti
⦁ dolori ai nervi (nevralgie)
⦁ dolori alle ossa, alle articolazioni e ai muscoli
⦁ dolori mestruali

Cosa deve sapere prima di prendere Ketodol

Non prenda Ketodol
⦁ se è allergico al ketoprofene o al sucralfato o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale;
⦁ se ha avuto in passato reazioni allergiche come grave difficoltà respiratoria (broncospasmo), attacchi asmatici, infiammazione interna del naso (riniti), manifestazioni allergiche della pelle (orticaria) oppure se sostanze con lo stesso meccanismo d'azione del Ketodol hanno provocato in precedenza reazioni di tipo allergico
⦁ in caso di grave insufficienza dei reni;
⦁ se presenta danno renale acuto (ipoperfusione del rene);
⦁ se sta assumendo farmaci che provocano un aumento dell'eliminazione di urina (terapia diuretica intensiva);
⦁ in caso di difficoltà digestive croniche;
⦁ se soffre di infiammazione allo stomaco (gastrite);
⦁ in caso di basso numero di globuli bianchi e piastrine (Ieucopenia e piastrinopenia);
⦁ in caso di alterazioni ereditarie della formazione dell'emoglobina (porfiria);
⦁ se soffre di infiammazione cronica del fegato (cirrosi epatica);
⦁ se sta assumendo antibiotici come le tetracicline, perché queste ultime potrebbero risultare inefficaci.


Avvertenze e precauzioni
Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere Ketodol.
Per evitare eventuali reazioni di ipersensibilità o di allergia al sole si consiglia di non esporsi al sole durante l'uso,


Interrompa il trattamento con ketoprofene:
• se nota sanguinamento o se avverte forti dolori (ulcerazione) gastrointestinale;
⦁ alla prima comparsa di allergie della pelle (eruzione cutanea), lesioni della mucosa o qualsiasi altro segno di ipersensibilità o reazione allergica;
⦁ in caso di aumento rilevante dei valori di alcuni parametri del fegato e delle transaminasi (che sono utilizzati per valutare la funzionalità del fegato);
⦁ in caso di disturbi della vista, come visione offuscata.

Usi i FANS con particolare cautela:
⦁ se affetto da una malattia gastrointestinale (colite ulcerosa, morbo di Crohn) poiché tali condizioni potrebbero peggiorare;
⦁ se soffre di asma associato a rinite cronica, sinusite cronica e/o polipi nasali, perché l'uso di questo medicinale può contribuire a scatenare crisi asmatiche o broncospasmi;
⦁ se ha problemi di funzionalità renale poiché il medicinale viene eliminato essenzialmente per via renale;

Bambini e adolescenti
Non somministri il medicinale ai bambini e agli adolescenti fino ai 15 anni di età perchè la sicurezza e l'efficacia del medicinale non sono state stabilite per queste fasce d'età

Gravidanza, allattamento e fertilità
Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale.
Gravidanza
Ketodol non deve essere usato durante il primo e secondo trimestre di gravidanza, se non strettamente necessario e il dosaggio deve essere mantenuto il più basso possibile per la durata di trattamento più breve possibile.
Inoltre Ketodol non deve essere usato durante il terzo trimestre di gravidanza perchè potrebbe esporre il feto e la madre a diversi effetti indesiderati.
Allattamento
Ketodol non deve essere usato durante l'allattamento.
Fertilità
La somministrazione di Ketodol dovrebbe essere sospesa nelle donne che hanno problemi di fertilità o che sono sottoposte a indagini sulla fertilità.

Come prendere Ketodol

La dose raccomandata negli adulti e nei ragazzi sopra i 15 anni è di 1 compressa, oppure 2 - 3 compresse al giorno nelle forme dolorose di maggiore entità, da deglutire con un po' d'acqua, preferibilmente a stomaco pieno. Utilizzare la dose minima efficace, in particolare nei pazienti anziani.

Possibili effetti collaterali

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.
Gli effetti indesiderati possono essere minimizzati con l'uso della più bassa dose efficace per la più breve durata possibile del trattamento.

Cosa contiene Ketodol

I Principi attivi sono Ketoprofene e Sucralfato. Ciascuna compressa contiene 25mg di Ketoprofene e 200mg di Sucralfato
Gli altri componenti sono amido di mais, lattosio, carbossimetilamido, povidone, talco, magnesio stearato, rosso cocciniglia (E120)

Confezione
20 Compresse

More Information
Brand N/A
Ean N/A