CONNETTIVINA BIO PLUS CREMA DA 25G

Crema indicata per il trattamento di lesioni cutanee, soprattutto quelle ad elevato rischio di infezione. È particolarmente indicata nel trattamento di ferite acute e croniche (ustioni di primo e secondo grado, ulcere vascolari e metaboliche e piaghe da decubito) e per fornire un ambiente di ferita umido e libero da microbi.
Regular Price 12,90 € Special Price 8,11 €
Disponibile
71 pezzi
SKU
972295671

CONNETTIVINA BIO PLUS CREMA

RISTABILISCE LA BARRIERA CUTANEA

Che cos'è Connettivina Bio Plus Crema

Connettivina Bio Plus Crema è una preparazione topica a base di acido ialuronico sale sodico come componente principale.
L'acido ialuronico è un polisaccaride biologico (glicosaminoglicano) distribuito nella matrice cellulare della maggior parte dei tessuti. Diversi studi hanno dimostrato che può partecipare a molti e diversi processi di riparazione tissutale facilitando la guarigione e la riepitelizzazione. Grazie alle sue proprietà idrofile fornisce un ambiente umido necessario per il processo di guarigione naturale.
La sulfadiazina argentica è un noto agente antimicrobico che inibisce la crescita in vitro di quasi tutti i batteri patogeni e dei funghi. La presenza di sulfadiazina argentica nella composizione del prodotto gioca un ruolo nel prevenire la contaminazione microbico, migliorando così la capacità dell'acido ialuronico di supportare la guarigione della ferita. Queste caratteristiche permettono di cambiare la medicazione anche solo una volta al giorno: questo provoca il minimo disagio per il paziente e l'esposizione minima della lesione all'aria, riducendo così la possibilità di contaminazione della ferita.

A cosa serve Connettivina Bio Plus Crema

Connettivina Bio Plus è indicata per il trattamento di lesioni cutanee, soprattutto quelle ad elevato rischio di infezione. È particolarmente indicata nel trattamento di ferite acute e croniche (ustioni di primo e secondo grado, ulcere vascolari e metaboliche e piaghe da decubito) e per fornire un ambiente di ferita umido e libero da microbi.
Connettivina Bio Plus può essere usata su ferite non infette al fine di prevenire l'infezione e, in seguito a trattamento di successo su ferite infette, per prevenire la ricomparsa dell'infezione.

Come usare Connettivina Bio Plus Crema

Detergere la ferita prima di ogni applicazione.
Applicare uno strato sottile di crema sulla superficie della ferita, una o due volte al giorno a seconda della gravità, fino a completa guarigione.
Trattamenti prolungati, superiori a un mese, devono essere valutati do un medico sulla base dell'evoluzione clinica della ferita.


Controindicazioni
Non somministrare a pazienti con accertata ipersensibilità individuale ad uno qualsiasi dei componenti o con insufficienza renale o epatica o con una deficienza della glucosio-6-fosfato deidrogenasi.
Non somministrare a donne in gravidanza e a bambini.

Avvertenze e Precauzioni
Non utilizzare in caso di confezione danneggiata.
Non utilizzare il prodotto dopo la data di scadenza riportata sulla confezione.
La data di scadenza si riferisce al prodotto nella sua confezione originale a temperatura inferiore a 30°C.
Non utilizzare il prodotto trascorsi 12 mesi dalla prima apertura.
Dopo l'utilizzo, smaltire secondo le specifiche procedure nazionali.
Tenere fuori dalla portata dei bambini.
Evitare il contatto diretto del contenitore con la ferita.
Ogni tubo di Connettivina Bio Plus Crema deve essere utilizzata da un solo paziente al fine di ridurre il rischio di infezione crociata.
Evitare di esporre le aree trattate alla luce del sole, dal momento che i prodotti contenenti sulfadiazina argentica possono macchiare la pelle di un colore grigio brunastro. Tuttavia, qualsiasi colorazione può essere facilmente rimossa mediante lavaggio della zona.

Interazioni
Non utilizzare in concomitanza con disinfettanti contenenti sali di ammonio quaternario o con enzimi proteolitici applicati localmente, perché possono interagire con il prodotto

Effetti indesiderati di Connettivina Bio Plus Crema


Connettivina Bio Plus Crema è generalmente ben tollerata.
Quando vaste aree del corpo vengono trattate, possono verificarsi effetti collaterali che a volte sono osservati dopo somministrazione sistemica di sulfamidici, come l'insufficienza renale, epatite tossica, agranulocitosi, trombocitopenia, leucopenia.

Cosa contiene Connettivina Bio Plus Crema

Componente principale: Acido ialuronico sale sedico 0.2%
Altri componenti: Sulfadiazina crgentica 1 %, Polietilenglicole 400 monostearato, Decil estere dell'ocidc oleico,
Cera emulsionante, Glicerolo, soluzione di Sorbitolo 70%, Acqua purificata.

Confezione
Tubetto da 25g

Altro
Brand N/A
Ean N/A